(VIDEO) Questo è il mio paese: rivedi la puntata (16/11/2015)

A Calura arriva un gruppo di lavoratori stagionali per la raccolta delle arance. Tra questi c’è Said che si batte per avere condizioni migliori insieme a due amici. Ma il lavoro è sotto controllo dei mafiosi Malorni, che fanno uccidere due ragazzi per mettere a tacere la loro ribellione. L’omicidio avviene in piazza davanti al figlio di Anna e ad altri ragazzi e la cittadinanza decide di chiedere maggiori tutele di sicurezza.

Nel frattempo la compagna di Said, che è scampato all’attentato, si trova in ospedale per partorire il loro figlio Asad. La donna, dopo aver dato alla luce il piccolo, viene però rapita dai Malorni e Said consegna Asad ad Anna per andare a cercare la moglie, nonostante il sindaco voglia  convincerlo a seguire altre vie. Sarà Anna a mettere i Ros sulle tracce dei Malorni e di  Said, che però sta cercando un accordo con la famiglia mafiosa per liberare la moglie. Ma in realtà si tratta di una trappola…

CLICCA QUI – RIVEDI PUNTATA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *